Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Previsioni Abruzzomercoledì 8 luglio

Previsioni Meteo Italia

    • Dopo aver patito le pene dell'inferno, ci apprestiamo ad accogliere con estremo favore la diminuzione delle temperature dei prossimi giorni. Un calo che si rivelerà importante e che servirà almeno a ripristinare valori più consoni al periodo.

      Gli sbuffi d'aria fresca innescheranno la miccia temporalesca, che ovviamente si avvarrà anche dell'eccesso di caldo presente nei bassi strati. Attenzione perché localmente potrebbero scatenarsi forti grandinate e colpi di vento.

      Il tempo mercoledì 08 Luglio
      La situazione comincerà a cambiare domani, difatti avremo una generale diminuzione termica eccezion fatta per le coste adriatiche e alcune zone delle due Isole Maggiori. La diminuzione sarà più marcata sui confini alpini e sarà qui che si scateneranno i temporali più intensi. I fenomeni diverranno violenti sul Nordest, dove sconfineranno facilmente in pianura.

      Avremo manifestazioni temporalesche anche sull'Appennino meridionale e nelle interne sicule. C'è da dire che la graduale rotazione dei venti dai quadranti occidentali determinerà uno spostamento dei picchi di calore proprio su Adriatiche e coste ioniche. Non escludiamo punte superiori a 35°C.



      Giovedì 09 Luglio
      L'aria fresca affluirà con maggiore vigore, accompagnandosi a una graduale rotazione dei venti dai quadranti settentrionali. Al Nord si tornerà sotto i 30°C, salvo locali eccezioni padane, ma i termometri perderanno gradi anche altrove. Nord che godrà di tempo soleggiato, mentre lungo la dorsale appenninica si scateneranno temporali più intensi. Attenzione a possibili sconfinamenti verso i litorali tirrenici centro settentrionali. Saranno possibili anche delle grandinate.

      Meteo weekend
      Il calo termico proseguirà venerdì, mentre sabato e domenica si dovrebbero avere nuovi rialzi ma saremo ben lontani dai picchi termici attuali. Tra l'altro sarà caldo secco, perché l'umidità caleranno drasticamente. Il tempo sarà splendido, salvo sui rilievi dove invece potranno scatenarsi temporali di una certa violenza. Verranno coinvolte le montagne alpine, appenniniche e i rilievi delle due Isole Maggiori.