Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Previsioni Basilicatavenerdì 24 ottobre

Previsioni Meteo Italia

    • La settimana si avvia al termine e la si può considerare quale spartiacque tra l'autunno a marce ridotte e un avvio stagionale al fulmicotone. S'è passati dall'estate tardiva, ai primi brividi di freddo. E' arrivata la neve sulle montagne e sono tornati i violenti temporali, associati persino a venti burrascosi. Insomma, autunno.

      Un autunno destinato a proseguire anche nei prossimi giorni, pur in un quadro maggiormente anticiclonico. Alta Pressione che avrà maggiore incidenza nelle regioni del Nord e sulle centrali tirreniche, mentre dovrà resistere alle infiltrazioni fresche instabili da est. Queste, a loro volta, manterranno in auge rovesci di pioggia e temporali su alcune delle nostre regioni. Vediamo quali.

      Il tempo sabato 25 ottobre
      Le condizioni del tempo miglioreranno anche su medio-basso versante Adriatico e al Sud, pur in un quadro di nuvolosità variabilità che faticherà ad assopirsi. Potrebbero esserci occasionali piovaschi ed anche qualche scroscio di pioggia più incisivo tra nord Sicilia e Calabria. Nel resto d'Italia avremo cieli sereni o poco nuvolosi, clima gradevole di giorni per via del sole e gran fresco durante le ore notturne. Da segnalare insistenti venti di Tramontana e Grecale, pur in attenuazione.



      Domenica 26 ottobre
      Si prospetta una giornata con molte sole soprattutto al Nord e nelle regioni tirreniche, mentre sulle adriatiche e al sud insisteranno un po' di nubi sparse. Sbuffi umidi da ovest apporteranno annuvolamenti più vivaci su Alpi occidentali e dalla sera anche in Sardegna, con anche delle precipitazioni temporalesche più probabili sulla parte nordoccidentale insulare. Locali acquazzoni potrebbero verificarsi anche sulle coste ioniche, mentre vi saranno deboli piogge a sprazzi in Sicilia e piovaschi lungo i litorali del medio-basso versante adriatico.

      Il meteo ad inizio settimana
      Mentre le regioni centro settentrionali godranno di un tempo sostanzialmente stabile e soleggiato - salvo qualche nube o banco di nebbia al primo mattino tra valli e pianure - all'estremo Sud e tra le due Isole Maggiori si potrebbe assistere ad un deciso peggioramento. Non sono da escludere, ad oggi, violentissimi temporali che potrebbero assumere anche carattere di nubifragio. Evoluzione che dovremo seguire con estrema attenzione, ragion per cui vi rimandiamo agli aggiornamenti che proporremmo nel fine settimana.