Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Meteo estivo nella prima settimana d'agosto, ma non mancheranno temporali

Prossimi giorni

Il promontorio anticiclonico che sta raggiungendo l'Italia proverà a consolidarsi ulteriormente nei prossimi giorni. Tentativo che andrà in porto soltanto in parte, perché le ingerenze instabili atlantiche continueranno a facilitare lo sviluppo dei temporali.

Previsioni Italiadomenica 3 agosto

  • Città
  • Tempo
  • T.Min
  • T.Max

Previsioni meteo altre località

Previsioni Meteo Italia

    • Quel che emerge dall'analisi dei modelli di previsione è un avvio d'agosto senz'altro migliore - meteorologicamente parlando - rispetto ai mesi di giugno e luglio. L'attuale tentativo anticiclonico, lo si è detto, riuscirà a garantire bel tempo e caldo in rapida accelerazione su molte regioni d'Italia. Su altre, invece, le ingerenze instabili atlantiche continueranno ad esercitare una certa influenza.

      Sbuffi d'aria umida di maggior portata, seppur rapidi, potrebbero transitare a metà della prossima settimana e dar luogo ad un vivace incremento dell'instabilità diurna un po' dappertutto. Prima ancora, lo ribadiamo, l'Anticiclone faciliterà un rapido rialzo termico ed al Sud tornerà il caldo africano. Attese punte prossime ai 40°C in Sicilia e sulla Puglia.

      Il tempo sabato 2 agosto
      Il quadro meteorologico proporrà una prevalenza di sole e bel tempo nelle regioni Centro Meridionali e Insulari - salvo temporali pomeridiani qua e là - dove peraltro le temperature continueranno ad aumentare portandosi facilmente al di sopra dei 30°C ed arrivando localmente sui 32-33°C. Al Nord, invece, si dovranno mettere in conto ulteriori precipitazioni temporalesche. Fenomeni che in qualche caso si manifesteranno fin da subito - su Alpi centro occidentali - e che si acuiranno velocemente nelle ore centrali. Probabili sconfinamenti in pianura soltanto sul Nordovest. Qualche sporadico acquazzone pomeridiano si svilupperà anche sulla dorsale appenninica, principalmente lungo il versante adriatico.



      Domenica 3 agosto
      Avremo qualche piccola variazione al tema, indotta dal transito di un blando impulso instabile da ovest. Fin da subito prevediamo fenomeni su Alpi occidentali, ma anche sulle Centrali Tirreniche, in Sardegna e sulla Campania, in rapido trasferimento verso i settori adriatici. Qualche nube, innocua, transiterà anche al Sud, dove però farà molto caldo tant'è che le massime potrebbero raggiungere - o superare - i 35°C tra Sicilia e Puglia. Al Nord, infine, l'instabilità sarà decisamente più attiva e si manifesterà con temporali localmente violenti sino in pianura, con possibili grandinate e colpi di vento. In serata ecco che le precipitazioni dovrebbero focalizzarsi sul Nordest.

      Il meteo ad inizio settimana
      Lunedì prevalenza di bel tempo anche al Nord, salvo pochi di temporali di calore lungo le zone alpine. Altrove sole prevalente e gran caldo all'estremo Sud, dove il termometro raggiungerà localmente i 37-38°C. Martedì torneranno temporali diffusi e localmente violenti nelle regioni Settentrionali, mentre nel resto d'Italia proseguirà l'estate e l'ondata di caldo. Da mercoledì crescenti apporti instabili atlantici potrebbero incentivare un rinvigorimento dei temporali a partire da Nord, in estensione prima al Centro e poi al Sud. Le temperature torneranno a diminuire.