Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Previsioni Laziomercoledì 1 ottobre

  • Città
  • Tempo
  • T.Min
  • T.Max

Previsioni Meteo Italia

    • La fase anticiclonica che ha segnato quest ultimo scorcio di settembre volge al termine. Le belle giornate di sole, farcite di temperature tardo estive, verranno scalzate da prolungati momenti di pioggia. I temporali torneranno a picchiar duro, accompagnando sovente a grandinate e colpi di vento.

      Rispetto a quanto detto sino a ieri, l'ondata di maltempo si scaglierà su parte del Nord Italia, al Centro e poi scivolerà al Sud. Qui si intratterrà per più giorni, dando luogo a precipitazioni localmente violente che potrebbero creare non pochi disagi. Ovviamente la speranza è che tutto si risolva senza i consueti problemi idro-geologici.

      Il tempo mercoledì 01 ottobre
      Ad accogliere il nuovo mese giungerà un corposo peggioramento sul Centro Nord, che fin da subito innescherà violenti acquazzoni temporaleschi sul Levante Ligure, in Toscana, sull'Emilia Romagna e nella seconda parte della giornata in estensione verso le Marche, l'Umbria e il Lazio. Vi saranno temporali consistenti anche sulla Sardegna, specie ad est, ma pioverà a sprazzi anche su Nordest e Alpi. Il Sud rimarrà in attesa. Nubi e fenomeni faranno calare le temperature massime, mentre aumenteranno le minime. I venti tenderanno a disporsi dai quadranti meridionali.



      Giovedì 2 ottobre
      Permarranno delle piogge sulle Centrali adriatiche, mentre sul versante tirrenico avremo maggiori schiarite così come al Nord e Sardegna - salvo qualche scroscio di pioggia pomeridiano su Alpi e sud dell'Isola. La situazione è destinata a peggiorare sensibilmente al Sud, dove si abbatteranno forti temporali. Colpite in particolare la Sicilia, la Puglia Garganica e la Campania. Le temperature massime diminuiranno su tutto il settore.

      Weekend dai due volti
      Mentre al Nord e parte del Centro splenderà il sole, al Sud e Isole il tempo sarà instabile o localmente perturbato. Le piogge più intense, spesso violente e a carattere temporalesco - possibili anche dei nubifragi - colpiranno probabilmente le regioni ioniche. Qualche pioggia o temporale insisterà anche nel Lazio e tra Abruzzo e Molise.