Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Previsioni Toscanalunedì 3 agosto

  • Città
  • Tempo
  • T.Min
  • T.Max

Previsioni meteo altre località

Previsioni Meteo Italia

    • Agosto, così come luglio, è iniziato all'insegna del gran caldo. La differenza sostanziale rispetto agli esordi del mese scorso è che stavolta abbiamo avuto il passaggio di una perturbazione atlantica. Perturbazione che ha provocato un peggioramento al Centro Nord e qualche pioggia anche in Sardegna.

      30 giorni or sono avevamo una distribuzione del caldo diversa: si pativa maggiormente nelle regioni centro settentrionali, mentre al Sud tutto sommato non si stava male. Dopo aver vissuto una situazione praticamente opposta per tutta la scorsa settimana, da domani si tornerà al passato: la calura africana punterà decisa il Nord Italia e le centrali tirreniche. Sul Mezzogiorno, invece, sbuffi d'aria fresca in quota causeranno un calo termico e l'esplosione di forti temporali.

      Il meteo lunedì 03 Agosto
      Le condizioni meteo risulteranno abbondantemente soleggiate su tutto il Centro Nord e sulla Sardegna, eccezion fatta per qualche nube a sviluppo pomeridiano sulle Alpi laddove avremo dei temporali di calore. Prevediamo un generale rialzo delle temperature in Val Padana.

      Al Sud, al contrario, l'intrusione d'aria fresca darà luogo oltre ad una contrazione delle temperature - a della variabilità diurna che sfocerà in temporali molto intensi già dalla tarda mattinata e ancor di più durante le ore più calde. Non escludiamo grandinate. I fenomeni potranno sconfinare anche verso le interne abruzzesi e il basso Lazio.



      Martedì 04 Agosto
      Cambierà poco o nulla, se non che le temperature cominceranno a riprendere quota anche al Nord Italia. In Val Padana ci si avvicinerà nuovamente a 35°C in varie città. Caldo che si farà sentire sulle centrali tirreniche e in Sardegna, mentre al Sud avremo della nuvolosità variabile sin da subito con anche delle precipitazioni a carattere temporalesco. Temporali che al pomeriggio diverranno diffusi e localmente intensi, associati a grandinate e colpi di vento.

      Canicola verso Nord, ancora temporali al Sud
      Come scritto in apertura, l'Alta Pressione africana cambierà asse d'inclinazione puntando con foga le regioni centro settentrionali e la Sardegna. Le temperature schizzeranno nuovamente all'insù e nella seconda parte settimanale si potranno sfiorare 40°C in varie città. Tra l'altro l'umidità, il vero tallone d'Achille di queste ondate di caldo, ci farà percepire un caldo maggiore.

      Al Sud permarrà l'influenza di una massa d'aria fresca in quota, responsabile del mantenimento di instabilità pomeridiana piuttosto accentuata. E' anche vero che i fenomeni tenderanno a focalizzarsi sempre di più tra la Calabria e la Sicilia, dove i temporali potrebbero mostrarsi anche cattivi. Ovviamente per maggiori dettagli vi rimandiamo ai vari aggiornamenti giornalieri che stileremo in settimana.