Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Previsioni Toscanagiovedì 28 maggio

  • Città
  • Tempo
  • T.Min
  • T.Max

Previsioni meteo altre località

Previsioni Meteo Italia

    • La perturbazione venuta da nord, accompagnata da nuovi apporti d'aria fresca, ha provocato un fulmineo peggioramento temporalesco i cui effetti si protrarranno per gran parte della giornata di oggi. Quel che vogliamo ricordarvi è che l'impulso instabile è giunto a seguito di un'espansione anticiclonica sul Regno Unito.

      Ed è proprio su quest ultimo elemento che vorremmo soffermarci. Il posizionamento anticiclonico è tale per cui già domani si estenderà gradualmente sull'Italia e darà luogo ad un vivace miglioramento. Miglioramento che prenderà piede nel fine settimana e che dovrebbe traghettarci all'esordio dell'estate meteorologica.

      Il tempo giovedì 28 maggio
      Rapido miglioramento su tutte le regioni, i cieli appariranno fin da subito sereni o poco nuvolosi eccezion fatta per residui annuvolamenti tra il nord Sicilia e la Calabria tirrenica. Qui non mancherà occasione per altri scrosci di pioggia. Nel pomeriggio sporadiche nubi potrebbero svilupparsi sui rilievi alpini, soprattutto ad est, ma la probabilità di fenomeni sarà ridotta all'osso. L'abbondante soleggiamento faciliterà un generale rialzo delle temperature massime.



      Venerdì 29 maggio
      Si prospetta una splendida giornata tardo primaverile. Splenderà il sole, su tutte le regioni, ma il crescente riscaldamento diurno darà luogo a nuovi annuvolamenti pomeridiani sull'arco alpino. Si tratterà di nubi temporalesche, che infatti provocheranno precipitazioni abbastanza diffuse ma non particolarmente intense.

      Meteo weekend
      Come detto ci aspettiamo un ulteriore consolidamento dell'Alta Pressione, soprattutto al Centro Sud e nelle due Isole Maggiori. Il Nord verrà lambito da sbuffi instabili atlantici, quindi assisteremo alla riproposizione di temporali che dalle Alpi potrebbero estendersi alle alte pianure. Alcuni saranno forti e si accompagneranno a grandinate.

      Una crescente cumulogenesi diurna, soprattutto a partire da domenica, dovrebbe prendere piede anche sull'Appennino e nelle zone interne insulari. Riteniamo possibili scrosci di pioggia, anche a sfondo temporalesco in varie regioni. Ciò detto, prevediamo un ulteriore rialzo delle temperature che si porteranno su valori tipici di fine maggio.