Meteo News - News

Alluvione lampo a Livorno, vittime. Allerta meteo in molte regioni

Il mattino da luce e mostra una Livorno ferita, a tratti devastata da un super temporale accompagnato da fortissimi venti, che per ora hanno spazzato la città con pioggia torrenziale.
Le forti raffiche de vento ha persino sollevato persino alcune automobili in sosta, oltre che causato numerosi danni alle cose, con tetti scoperchiati, alberi abbattuto.
Gravissimi appaiono i danni causati dalla pioggia torrenziale che è degenerata in un'alluvione lampo.

Un'alluvione lampo è un avvenimento atmosferico che viene prodotto da un nubifragio di lunga durata. Livorno è stata colpita da un temporale duraturo e di forte intensità.
Dati pluviometrici non ufficiali indicano quantitativi tra i 150 e 200 mm di pioggia in città, una quantità che sarebbe circa il 50% circa della pioggia caduta da gennaio ad oggi. Ma in provincia gli accumuli di pioggia hanno avuto una quantità ancora maggiore, si parla di 260 millimetri.

Quello avvenuto su Livorno è un evento meteo estremo.

Purtroppo, il grave maltempo abbattutosi su Livorno è stato anche causa di vittime, il numero è di vari morti.

Nei i mesi di autunnali non è raro nelle regioni mediterranee la genesi eventi analoghi, ed anche ben maggiori. Questo a perché il mare caldo dell'autunno alimenta con vapore acqueo le nubi temporalesche, le quali rilasciano su alcune aree enormi quantità di pioggia in brevissimo tempo.

Fenomeni meteo estremi come quelli avvenuti a Livorno potrebbero avvenire anche in altre località. Tanto che le istituzioni hanno diramato varie allerta meteo in diverse regioni italiane.

Rammentiamo ancora che i temporali sono fenomeni a carattere locale, ma che organizzati in aree temporalesche, possono amplificare intensità degli eventi, e perdurare per parecchie ore.

In Italia manca la cultura meteorologica della prevenzione, si pretende la previsione meteo precisa, ma questa non esiste.

Redazione Tempo Italia

10 settembre 2017 - ore 14:17