Meteo News - Meteo 15 giorni

METEO, dal 23 al 29 settembre, repentini cambiamenti del tempo, calo termico consistente da lunedì

EVOLUZIONE METEO E CLIMATICA 23 - 29 SETTEMBRE
Con il trascorrere dei giorni prende si consolida la possibilità che nell'ultima settimana di settembre prevalga un campo di alta pressione nel Mediterraneo centro-occidentale, che determinerebbe un sensibile miglioramento delle condizioni meteo.
Consolidamento dell'Alta Pressione sarebbe facilitato dal temporaneo allontanamento delle depressioni atlantiche, che per un po' di giorni si rifugeranno in pieno Oceano. Tuttavia, come già sottolineato nei continui approfondimenti, dovremo osservare con attenzione l'ampia circolazione d'aria fresca che si sarà isolata sull'Europa orientale perché non escludiamo che qualche spiffero riesca ancora a interessare i settori orientali del nostro Paese.

FOCUS SUL METEO DEI PROSSIMI GIORNI
La terza ondata di maltempo del mese di settembre è entrata nel vivo. Ondata di maltempo che come sarà generata poi anche da una discesa d'aria fredda polare sull'Europa occidentale (aria polare autunnale).
Le precipitazioni coinvolgono le regioni settentrionali e quelle centrali, poi raggiungeranno a tratti anche il sud. Infatti, l'instabilità riuscirà a propagarsi verso il meridione a inizio della prossima settimana, ovvero quando correnti settentrionali molto vivaci affluiranno in modo massiccio sul nostro paese determinando anche un crollo delle temperature che sarà più avvertito al Sud Italia.

FOCUS SUL TREND DEL LUNGO TERMINE
Dobbiamo necessariamente parlare di trend e non di previsione perché le incertezze riguardanti il lungo periodo sono ancora tante. Se è vero che sembra prendere corpo l'ipotesi di un colpo di coda dell'estate, è altrettanto vero che non sarà una rimonta anticiclonica consistente com'è avvenuto ripetutamente nel corso dell'estate. Avremo un periodo di bel tempo, questo è vero, però le temperature non dovrebbero discostarsi troppo dalle medie stagionali e i disturbi saranno sempre in agguato.

Ad esempio le regioni del Nord potrebbero risultare esposte a una blanda circolazione oceanica che darebbe luogo a una certa variabilità con possibilità di precipitazioni sparse soprattutto sui rilievi, poi nubi passeggere verso le pianure che attenuerebbero il tepore pomeridiano.

Come detto anche da est potrebbero esserci dei disturbi che se confermati avrebbero dei risvolti in termini di precipitazioni pomeridiane principalmente nelle zone interne delle adriatiche e del sud. Quindi come vedette stiamo parlando di uno scenario tardo estivo tipico del mese di settembre.

CONCLUSIONI
Come abbiamo sottolineato più volte anche se dovesse realizzarsi un periodo di bel tempo duraturo possiamo già dirvi che questo mese di settembre è tipicamente autunnale. Non ha fatto caldo, se non proprio in questi ultimi giorni nelle regioni del sud, e abbiamo avuto delle piogge localmente abbondanti. Tra l'altro, statistiche alla mano, non dobbiamo scordarci che settembre è un mese capace di mostrare connotati da piena estate anche se per il momento non sembrano esserci i presupposti per ondate di caldo anomalo.

LINK veloce alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione, ma se non in elenco vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L'AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA

Ivan Gaddari

16 settembre 2017 - ore 17:19