Meteo Italia: da un ciclone all’altro, reiterato maltempo anomalo

Weekend ciclonico con piogge e forti temporali, ma anche la prossima settimana non promette bene

METEO SINO AL 18 MAGGIO 2023, ANALISI ATTUALE E PREVISIONE

Un’area di bassa pressione continua ad abbracciare l’Italia, con meteo parecchio instabile. La circolazione ciclonica è ben radicata nel bacino centro-occidentale del Mediterraneo, alimentata da impulsi d’aria fredda in discesa dalle alte latitudini. Il flusso d’aria fredda causerà la recrudescenza del maltempo con precipitazioni pesanti che si abbatteranno sull’Italia.

 

Italia tra un vortice e l’altro nei prossimi giorni

I giorni del weekend saranno caratterizzati da piogge intense, temporali e qualche grandinata soprattutto sulle regioni centro-settentrionali. Non avremo maltempo persistente, ma solo marcata instabilità segnata quindi da momenti di pioggia alternati ad aperture del cielo. Sulle Alpi continueranno ad aversi ulteriori nevicate a quote anche basse per la metà di Maggio.

 

PROFONDO CICLONE MEDITERRANEO AD INIZIO SETTIMANA

Non è atteso alcun spiraglio verso un miglioramento nel breve e medio termico. L’anticiclone rimarrà lontano e confinato tra l’Atlantico e il Nord Europa. Il tempo sarà quindi ancora instabile nella prossima settimana, con la risalita di un nuovo vortice dal Nord Africa tra lunedì e martedì, che dovrebbe approfondirsi in modo esplosivo proprio sui mari italiani.

 

In seno a questa depressione agirà un’intensa perturbazione. Le precipitazioni si presenteranno probabilmente abbondanti anche al Sud, con rischio di nubifragi. Verso metà settimana la circolazione ciclonica tenderà ad indebolirsi, lasciando spazio ad una spiccata variabilità che vedrà più spazi di sereno ma ancora acquazzoni sparsi a macchia di leopardo.

 

NEL DETTAGLIO

 

Sabato 13 Maggio: instabilità diffusa per un nuovo fronte con precipitazioni in risalita dal Sud verso le regioni centrali. Tendenza a miglioramento tra Sicilia e Calabria. Meteo piuttosto turbolento anche al Nord, con rovesci sui settori montuosi e in Val Padana specie in serata.

 

Domenica 14 Maggio: presenza di precipitazioni fin dal mattino soprattutto sul Centro Italia, ma in giornata rovesci anche al Nord specie su Alpi, Prealpi e zone pedemontane. Schiarite al Sud.

 

Lunedì 15 Maggio: piogge diffuse tra Sud ed Isole, in risalita verso sera sul Centro Italia.

 

ULTERIORI TENDENZE METEO

Maltempo martedì per il profondo vortice ciclonico sull’Italia, seguirà una fase di spiccata variabilità. Il contesto meteo continuerà a mantenersi instabile molto a lungo, con l’anticiclone sempre lontano.

Exit mobile version