logo tempoitalia

Meteo News - Editoriali

Alpi neve record, è concausa il Global Warming, come per il meteo estremo


Considerando che tutti hanno diritto avere una propria opinione, è però doveroso rispettare quello che il 100% gli scienziati mondiali che studiano il clima sottolineano: la temperatura terrestre è in rapido aumento, i fenomeni atmosferici tendono ad estremizzare a causa delle eccessive attività umane.
Questa è la scienza del clima, diffusa scienziati di tutto il mondo e finalmente presa in considerazione da molti governi e stavolta anche della comunità europea.

Il nostro non è un proclama al Global Warming, come consuetudine nel nostro portale, noi rispettiamo scrupolosamente ciò che viene evidenziato da dati scientifici certi e non da teorie di chicchessia.

Sulle Alpi il novembre 2019 sarà ricordato come un anno da record per le eccezionali nevicate, in alcune località oltre 2500 metri il manto nevoso ha raggiunto i 4 metri di spessore. Nelle Alpi del Trentino occidentali, come a Madonna di Campiglio, in novembre è caduta circa 3 metri e mezzo di neve. Si tratta di quantitativi davvero eccezionali.

In tutto questo contesto di gran maltempo, la temperatura media italiana non è stata inferiore alla media, il Mar Mediterraneo e soprattutto i nostri mari, misurano temperature superiori alla norma, ciò ha avuto un impatto sulla disponibilità di energia durante il transito di perturbazioni che si esprime in maggior vapore acqueo che rilascia poi enormi quantità di precipitazione.

Se in molte regioni italiane e caduta tanta pioggia quanta ne dovrebbe cadere in vari mesi, nelle Alpi invece il freddo ha prodotto le nevicate.

Quanto abbiamo evidenziato è un dato di fatto, non è una previsione, è semplicemente una notizia sul meteo di novembre 2019.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Piero Luciani

29 novembre 2019 - ore 13:02