Meteo News - Editoriali

Continuerà a far freddo e sarà un bianco Natale?


Le condizioni meteo climatiche resteranno invernali, su questo c'è poco da dire.

Le conferme giungono dai più autorevoli modelli di previsione, che da tempo appaiono concordi nell'indicare la prosecuzione di una fase d'inverno piuttosto interessante. Diciamo che ricalcano i complessi movimenti atmosferici che si stanno verificando e che come ogni anno andranno a condizionare - nel bene o nel male - il prosieguo della stagione.

Diciamo che al momento non possiamo sostenere che a Natale ci sarà la neve, ma possiamo dirvi che il periodo pre-natalizio proporrà altre irruzioni d'aria fredda. Freddo che verrà principalmente dall'Artico, quindi da nord. Freddo che non sarà intenso come quando viene dalla Russia, ma che in termini di precipitazioni sarà più produttivo. Perché? Perché penetrando sui nostri mari darà luogo a basse pressioni foriere di maltempo e quindi ci aspettiamo precipitazioni importanti.

Precipitazioni si, quindi anche nevicate, neve che continuerà ad interessare copiosamente i nostri rilievi - dando luogo a un manto sicuramente propizio agli sport stagionali - ma che in alcune occasioni potrebbe spingersi agevolmente a bassa quota. A che quote? Beh, questo lo vedremo, anche perché entrare fin da ora nei dettagli capite bene che non è possibile. Non sarebbe professionale.

Sintetizzando possiamo sostenere, a ragion veduta, che dicembre promette ancora scintille e chissà che non possa essere un ottimo viatico per i due mesi successivi. Ovvero per gennaio e febbraio, i mesi invernali per antonomasia.

Ivan Gaddari

6 dicembre 2017 - ore 20:24