Meteo News - Focus Meteo

Dicembre si apre con una perturbazione: METEO incerto

Si parla di piogge, si parla di nubi e di vento. Niente di nuovo, eppure se osserviamo l'immagine satellitare ci rendiamo conto che il quadro meteo-climatico sta registrando delle variazioni.

Variazioni che riguarda la disposizione delle strutture di Alta e Bassa Pressione. Nel primo caso riscontriamo la presenza dell'Alta delle Azzorre sull'Europa sudoccidentale ed è già in estensione verso le nostre regioni occidentali. Nel secondo scorgiamo un'ampia area depressionaria sul nord Europa, ora più a est rispetto alla scorsa settimana.

In Italia permangono condizioni di tempo incerto, causa impulso perturbato in rapido scivolamento verso sud. Le rilevazioni attuali ci dicono che sta piovendo sulle coste dell'alto Adriatico e sulle tirreniche (in particolare sulla Toscana). I modelli matematici ad alta risoluzione ci dicono che le piogge - localmente a carattere di rovescio o temporale - si propagheranno rapidamente verso sud.

Dal pomeriggio è atteso un miglioramento, eccezion fatta per qualche debole pioggia residua sui settori occidentale della Calabria. Su Alpi, invece, un nuovo impulso perturbato causerà forti nevicate sulle zone centro occidentali, ma nevicherà in quota e soltanto verso sera ci sarà un abbassamento del limite verso i 1800-2000 metri.

Dalla quota neve deduciamo un rialzo delle temperature, rialzo che andrà a coinvolgere tutte le nostre regioni. Avremo anche del vento, sostenuto dai quadranti occidentali e più forte tanto sui crinali alpini quanto sui bacini di ponente.

Ivan Gaddari

3 dicembre 2018 - ore 08:37