Meteo News - Focus Meteo

METEO: forte nevicata nel Nord Italia. MALTEMPO e NEVE altrove per lunedì

Regioni dove potrebbero verificarsi nevicate sino a quote basse, anche in pianura (da confermare).

Le proiezioni meteo, sempre con maggior affidabilità, prospettano un raffreddamento per il Nord Italia, ed un diffuso peggioramento per la fine giornata di domenica, con maltempo per gran parte della giornata di lunedì, con nevicate che potrebbero cadere dal Piemonte al Friuli Venezia Giulia.
Si potrebbe avere un evento meteo che non accadeva da alcuni anni, e che rientra nel normale susseguirsi di condizioni meteo per questa parte d'Italia. Era anomalo che non ci fossero nevicate gli scorsi anni, non che nevichi a dicembre al Nord Italia.

Il primo peggioramento delle condizioni meteo succederà nel finire di settimana, ma il Nord Italia sarà protetto dalle Alpi. La perturbazione, tuttavia debole rispetto a quella successiva, dovrebbe interessare il resto d'Italia. In questa fase la Penisola avrà un aumento della temperatura, perciò non ci saranno nevicate a bassa quota.

Nel pomeriggio di domenica, una forte perturbazione associata ad un profondo centro di Bassa Pressione supereranno l'arco alpino e avvieranno un'acuta ondata di maltempo che potrebbe cogliere di sorpresa molti automobilisti (ma le previsioni meteo prima di mettersi in viaggio andrebbero sempre consultate) nella fase di rientro dal lungo Ponte dell'Immacolata.

Domenica, una forte nevicata (da confermare) dovrebbe imbiancare soprattutto l'entroterra ligure, ed estendersi a tratti anche su Genova lunedì con neve mista a pioggia sino al centro città per effetto della Tramontana scura.
La neve dovrebbe cadere con abbondanza in tutta la Lombardia e Milano soprattutto nella nottata e nella giornata di lunedì. Neve che raggiungerà l'Emilia, ma forse anche tutta la Romagna, il Trentino Alto Adige, con ingenti accumuli in Trentino, quasi tutto il Veneto, con possibile neve sino nell'entroterra di Venezia.
La neve dovrebbe raggiungere anche le pianure del Friuli Venezia Giulia. Le proiezioni prospettano rischio di neve a Udine e Trieste collina, e neve mista a pioggia in centro città (da confermare).

La neve dovrebbe cadere anche su Torino, anche se la città sarà in parte protetta da Alpi e Appennino. Una forte nevicata dovrebbe investire il cuneese, il biellese. Una moderata nevicata le pianure del novarese (da confermare).

La neve dovrebbe cadere a quota prossime ai 1000 metri in Sardegna, dove potrebbe scendere di quota nella nottata tra lunedì e martedì (da confermare).

Neve abbondate cadrà in Appennino, in specie oltre i 1500 metri di quello settentrionale, dove si potrebbero avere ingentissimi accumuli, anche superiori ai 100 cm nel settore toscano. Una moderata nevicata interesserà nella notte di lunedì e martedì tutta la regione appenninica centrale (da confermare).

Abbiamo appena descritto l'avvento di quello prospettato con il bollettino di tendenza meteo climatica sino all'Epifania, dove abbiamo avvertito della possibilità che tutto il mese di dicembre trascorra con fasi più fredde rispetto alla media, e con varie burrasche.

*Per approfondimenti, vai qui:
Meteo sino Epifania: il peggior Dicembre da anni, freddo e maltempo.

Redazione Tempo Italia

7 dicembre 2017 - ore 18:09