logo tempoitalia

Meteo News - Meteo 15 giorni

Meteo burrascoso, irrompe l’Inverno, NEVE a quote molto basse, burrasche

METEO SINO AL 4 MARZO 2020. Nel meteo con validità una settimana vi abbiamo parlato del ritorno dell'alta pressione e soprattutto di un sensibile aumento della temperatura, che si porterà su valori da inizio primavera.
In particolare, il prossimo fine settimana ed i primissimi giorni della prossima, saranno caratterizzati da temperature sensibilmente superiori alla norma.

Foto credit AdobeStock.

Ma da metà della prossima settimana si potrebbe verificare un sensibile cambiamento delle condizioni meteo, annunciato dalla formazione di un'area di bassa pressione sull'Italia, con una serie di perturbazioni provenienti da Nord, il cui mix dovrebbe determinare maltempo diffuso, con forte vento ed un sensibile abbassamento della temperatura.

Infatti, aria fredda proveniente dalle regioni artiche giungerà direttamente sull'Italia, abbassando sensibilmente la temperatura probabilmente sino a valori sotto la norma del periodo.
Il freddo dovrebbe raggiungere il suo culmine nei primi di marzo, quando una bassa pressione piuttosto profonda potrebbe attraversare l'Italia, e causare soprattutto nelle regioni centro meridionali maltempo con neve a quote basse. Non è da escludere che localmente possa nevicare sino in pianura. Ma per i dettagli ci sentiremo nei prossimi appuntamenti.

Ancora una volta il Nord Italia potrebbe essere saltato, per così dire, dal maltempo. La barriera alpina dovrebbe limitare sensibilmente la forza delle perturbazioni, perciò da queste parti si potrebbe avere soprattutto molto vento ed un calo della temperatura con scarsa possibilità di precipitazioni. D'altronde il Nord Italia, quando soffiano correnti settentrionali è solito rimanere a secco nel semestre freddo.
La temperatura scenderà però su tutta Italia, dove avremo improvvisamente condizioni meteo invernali.

Ma con marzo arriverà una maggiore variabilità atmosferica, e passata l'intrusione d'aria fredda si dovrebbe avere un rapido aumento della temperatura. Ma forse il successivo miglioramento non sarà duraturo.

La prima decade di marzo potrebbe trascorrere piuttosto instabile, con una graduale accentuazione della variabilità per l'ingresso di aria fredda proveniente da nord. Potrebbero comparire i temporali anche nelle regioni settentrionali, dove le condizioni meteo nel caso dovrebbero peggiorare, con l'avvento di nevicate a quote molto basse.

Rammentiamo come sempre, che l'impianto previsionale a lungo termine è soggetto a cambiamenti. In questa sede abbiamo cercato di dare delle linee generali di tendenza che saranno da confermare.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Giovanni De Luca

19 febbraio 2020 - ore 20:42

Cerca per tag: calo temperatura marzo 2020 meteo invernale neve bassa quota ondata di freddo