logo tempoitalia

Meteo News - Meteo 7 giorni

Meteo ciclonico nel Mediterraneo, incombono aria fredda e Alta Pressione

METEO SINO AL 25 GENNAIO 2020 - La perturbazione giunta sull'Italia sarà  sospinta verso sud-ovest da correnti d'aria fredda provenienti dai Balcani. Aria fredda che sta raggiungendo in queste ore sul nostro Paese e che sta abbassando la temperatura.
I primi giorni della settimana vedranno la formazione di un'area ciclonica sul Mediterraneo occidentale, questa attirerà verso di sé la perturbazione intensificandola sensibilmente.

L'alta pressione è in sensibile rinforzo sull'Italia, e in concomitanza con la formazione della bassa pressione iberica, tenderanno a generare forti venti tra est e sud-est su buona parte delle nostre regioni. E nonostante l'anticiclone, addensamenti nuvolosi si potrebbero formare sull'estremo Nord-Ovest italiano, principalmente sul Piemonte, dove a ridosso dei rilievi si potrebbe persino avere qualche debole nevicata.
Ma la perturbazione sarà decisamente più attiva in Sardegna, dove nel settore orientale domani si avrà maltempo anche intenso con precipitazioni anche di forte intensità.

Il vento tenderà a rinforzare anche in Valle Padana, dove stanotte si erano  formate le nebbie. Temporaneamente si dissolveranno, per poi ripresentarsi al calare del vento.

Per tutto il periodo di previsione l'Italia si troverà in un'area di alta pressione, tuttavia infiltrazioni di aria instabile potrebbero a tratti generare temporanei addensamenti nuvolosi.

Per quanto concerne le temperature,  giungerà aria fredda, e siccome saremo in alta pressione, la situazione meteo tenderà a stabilizzarsi sulle basse quote dove si manifesteranno le inversioni termiche, causa di basse temperature notturne, ma anche di nebbie nelle valli e le pianure.
Nel corso dei primi giorni della settimana, in Valle Padana ci saranno le ideali condizioni per tempo nebbioso, con temperature basse.

Nella seconda parte della settimana la temperatura tenderà ad aumentare su quasi tutte le regioni, mentre la risalita sarà contenuta in Valle Padana e gran parte delle valli del Nord Italia a causa del inversioni termiche favorite dall'alta pressione, mentre in montagna la temperatura aumenterà.

Sul finire di settimana si potrebbe verificare un nuovo cambiamento del tempo, con un abbassamento della temperatura a partire dalle regioni del Nord. Tuttavia è difficile definire fin d'ora se ci sarà maltempo. Come abbiamo sottolineato, stiamo vivendo una fase meteorologica particolarmente complessa.

Ci aggiorneremo con i prossimi bollettini meteo.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Alessandro Arena

19 gennaio 2020 - ore 13:45