Meteo News - Meteo 15 giorni

METEO al 16 Novembre, severo MALTEMPO continuerà a colpire l’Italia

POSSIBILE EVOLUZIONE METEO SINO AL 16 NOVEMBRE
Le proiezioni meteo climatiche per metà novembre continuano a supportare l'ipotesi maltempo. Maltempo che verrebbe pilotato da una lunga sfilza di perturbazioni atlantiche, mosse verso est-sudest da imponenti Cicloni dell'Oceano Atlantico.

Stiamo descrivendo scenari assolutamente normali, scenari che in passato rappresentavano l'optimum della stagione autunnale. Tra l'altro l'eventuale ripetitività oceanica condurrebbe aria relativamente fresca - non certo fredda - in direzione del Mediterraneo e le temperature avrebbero modo di stazionare più facilmente attorno alle medie del periodo.

Ma potrebbero subentrare alcune varianti all'ipotesi descritta, varianti che andrebbero a contemplare uno schema che fino ad oggi abbiamo osservato svariate volte e che adesso andremo a commentare.

IN BILICO TRA NORMALE MALTEMPO E SUPER MALTEMPO
La variante di cui sopra suggerisce nuovi affondi depressionari verso la Penisola Iberica, verso il nord Africa, con conseguente sviluppo e successivo isolamento di vortici ciclonici secondari. Vortici che, come consuetudine, potrebbero esacerbare i contrasti termici tra masse d'aria di diversa estrazione ed è ovvio che la vicinanza alle nostre regioni potrebbe esporci a fenomeni particolarmente cattivi.

Tuttavia, è bene ricordarlo, stiamo parlando di strutture che necessitano di particolari condizioni termodinamiche e di strutture la cui predicibilità è estremamente complessa. Ad oggi, dobbiamo dirlo, non possiamo neanche escludere che sull'Italia possano realizzarsi - quale risposta agli affondi perturbati occidentali - delle rimonte anticicloniche nord africane (seppur temporanee).

NORMALITA'
Abbiamo parlato di variazioni al tema principale, ovvero variazioni a uno schema che dovrebbe consegnarci un po' di normalità stagionale. La sfilza di perturbazioni atlantiche, se confermata, determinerebbe condizioni di maltempo ma senza tutti quegli eccessi termo-pluviometrici osservati sinora.

IN CONCLUSIONE
Continuerà l'Autunno muscolare, continuerà l'Autunno delle piogge. Ma forse, finalmente, le perturbazioni atlantiche potrebbero rimettere un po' le cose al loro posto.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L'AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Ivan Gaddari

2 novembre 2018 - ore 16:43