logo tempoitalia

Meteo News - Focus Meteo

Meteo di Natale, il costante rischio del caldo africano

Negli ultimi anni, il meteo natalizio è stato caratterizzato da condizioni atmosferiche piuttosto miti. Non solo, anche caratterizzate dalla siccità. Sono stati diversi i Natali con le Alpi colorate di marrone, senza neve, ma quest'anno la neve ci sarà ed è piuttosto abbondante.

Al momento ogni previsione a lungo termine per il periodo natalizio ha un affidabilità estremamente scarsa: si passa da proiezioni che danno maltempo e clima rigido, a quelle che prospettano temperature superiori alla media del periodo. Insomma, una previsione meteo per quel momento redatta oggi vale come il faccia e croce di una moneta.

Il rischio di caldo, o meglio di clima tiepido per Natale è comunque una peculiarità del nostro clima, dove sono pochi i periodi natalizi caratterizzati da clima rigido. Negli ultimi 30 anni, il giorno di Natale è stato in prevalenza mite, mentre possiamo annoverare quello del 1986 quando si ebbe un'ondata di gelo. In varie località il giorno di Natale si ebbe neve, soprattutto nel settore adriatico e l'Appennino. Nevicò con temperature sotto zero a Pescara, la neve cade anche Bari, proprio il giorno di Natale.

A generare l'ondata di gelo furono venti freddissimi provenienti dalla Russia, non di certo quelli di che potrebbero soffiare, nel caso dall'Artico.

Nei giorni seguenti in varie regioni si ebbero anche delle nevicate a quote molto basse. Nevicò ad esempio in parecchie il 26 dicembre 1986. I fiocchi di neve si spinsero fino sul mare in Sardegna, come anche la città di Cagliari.

Un bianco Natale in Italia è cosa piuttosto rara, mentre subito dopo Natale si materializzano previsioni di gelo verso Capodanno e l'Epifania. Negli ultimi anni le previsioni di gran freddo per quel periodo dell'anno sono ricorrenti, tantoché i meteorologi sono costretti a un superlavoro per identificare le possibilità di neve durante le festività.

Insomma, ora come ora non sappiamo che cosa succederà Natale, ma appare abbastanza probabile che non si ripeterà un evento come quello del Natale del 1986, in quanto nessuna previsione prospetta ondate di gelo proveniente dalla Russia.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Alessandro Arena

7 dicembre 2019 - ore 12:26

Cerca per tag: gelo natale 1986 natale neve natale