logo tempoitalia

Meteo News - Meteo 7 giorni

Meteo estremo sull'Italia: Bassa Pressione e Forte Alta Pressione

METEO SINO AL 24 GENNAIO 2020 - Mentre la perturbazione in transito sull'Italia sfugge verso sud-est, nel corso del fine settimana sarà attratta verso una nuova area di bassa pressione che si formerà nel Mediterraneo occidentale, che andrà ad influenzare le condizioni meteo di parte del nostro Paese.

Innanzitutto, sull'Italia nel corso di questo fine settimana giungerà aria fredda, non gelida, soprattutto sulle regioni del Nord Italia, dove la temperatura sarà in diffusa diminuzione. Il calo termico sarà particolarmente percepito sui rilievi, dove la colonnina di mercurio si abbasserà sensibilmente. In Valle Padana torneranno le gelate.

L'area di bassa pressione che si sta per formare sul Mediterraneo occidentale, andrà causare una forte ondata di maltempo sulla Penisola Iberica orientale, con piogge anche torrenziali sulle coste esposte a est, mentre sui rilievi sono attese fortissime nevicate. La perturbazione tenderà a spingere nubi con precipitazioni anche verso la Sardegna, soprattutto settore orientale, dove localmente potrebbero esserci anche dei nubifragi.

Ma il fenomeno meteo più vistoso sull'Italia sarà il vento: infatti mentre sulla Penisola Iberica orientale si formerà una profonda area di bassa pressione, l'Italia sarà coinvolta da una fortissima alta pressione che potrebbe raggiungere, appena a nord-est dell'Italia, valori di pressione eccezionali. Il picco massimo di pressione atteso dovrebbe essere di circa 1050 hPa, un valore più consono alle pianure siberiane che in Europa.
Eppure un così fortissimo anticiclone avrà vita breve, in quanto sarà influenzato dal transito di aria fredda proveniente dalle regioni polari sull'Europa dell'est, soprattutto sulla Russia, ed i massimi di alta pressione si porteranno di nuovo verso le Isole Britanniche.

Per tutto il periodo di previsione l'Italia sarà in alta pressione, ciò favorirà la formazione di nebbia e soprattutto sulla Valle Padana, che potrebbero persistere anche durante il giorno e determinare basse temperature. Nel resto d'Italia, se si fa eccezione della Sardegna nei primi giorni della settimana, le condizioni meteo tenderanno a stabilizzarsi, tornando ad essere straordinariamente soleggiate durante il giorno, con un nuovo aumento della temperatura diurna. Di notte continueranno a esserci temperature tutto sommato prossime alla media.

Ci aggiorneremo con i prossimi bollettini meteo.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Federico De Michelis

18 gennaio 2020 - ore 12:09