Meteo News - Editoriali

METEO Inverno, sarà gelido? Potrebbe anche non essere una bufala

Ormai circa una decina di anni fa, forti nevicate ogni anni creavano disagi in tutta la Valle Padana. Questa foto illustra la periferia di Milano verso la tangenziale est.

Continuano a circolare su internet, e non solo, le previsioni meteo per il prossimo Inverno, mentre anche altre fonti sostengono che avremo una stagione caldissima. Cosa c'è di vero in tutto ciò?

Le previsioni meteo climatiche per il prossimo inverno hanno un'affidabilità non definibile, possiamo dire che è molto bassa. Le previsioni stagionali sono utili per trarre informazioni scientifiche per un'utenza esperta.

Sostenere che il prossimo Inverno sarà rigido e nevoso, ma anche caldo e secco potrebbe essere una meteo bufala. Come potrebbe essere una meteo bufala anche un'analisi sulla meteo bufala, laddove contenga previsioni e talune considerazioni che poco tengono conto del clima, anche se redatta da illustri scienziati.

I cambiamenti climatici, l'aumento medio della temperatura terrestre non equivalgono alla cancellazione, quantomeno per ora, della stagione invernale alle nostre latitudini.

Lo scorso Inverno, una persistente e notevolissima ondata di gelo interessò i Balcani e l'Europa dell'Est, poi si spinse sino alle regioni dell'Adriatico, del Sud Italia e della Sicilia, con nevicate eccezionali, e persino temperature da record in alcune località, esempio a Napoli.

Era solo il Febbraio 2012 quando si ebbe un'ingente ondata di gelo sull'Italia, realizzata da più impulsi di aria freddissima che venivano dalla Siberia. Gran parte del Paese fu paralizzato dalle tempeste di neve. Le gelate, in alcune località ghiacciarono i tubi delle condotte idriche. A Roma ci furono varie nevicate, così a Firenze, così anche nelle coste della Sardegna.

In questi ultimi anni la neve è caduta varie volte nello Stretto di Messina, ciò nonostante in queste zone i tempi di ritorno per una nevicata venivano indicati in 100 anni.

Eppure siamo in quell'epoca climatica definita Global Warming che non vuol dire ciò che sempre più spesso si scrive e dice per fare audience, ottenere finanziamenti, un lavoro o un posto in prima fila.

I cambiamenti climatici, anche se derivanti da un lieve aumento della temperatura globale, stanno alterando gli equilibri del tempo atmosferico. La scienza offre innumerevoli spiegazioni e varie linee di tendenza sul clima del futuro, ma si tratta di previsioni, non certezze.

Insomma, sostenere come sarà il prossimo inverno è inattuabile. E' possibile solo tracciare delle linee di tendenza a bassissima risoluzione, e non per fare previsioni meteo su scala ridotta. Perciò sostenere che nevicherà in Italia o in una certa località può essere una meteo bufala al pari di chi sostiene il contrario, ovvero che farà caldo.

Redazione Tempo Italia

13 ottobre 2017 - ore 13:00