Meteo News - Meteo 7 giorni

Meteo Italia, arriva l’alta pressione africana, ma al Nord caldo e temporali

METEO SINO AL 22 LUGLIO 2019
I prossimi giorni vedranno condizioni abbastanza buone su gran parte della Penisola, infatti l'area di instabilità che attualmente interessa Sud Italia, con precipitazioni e alcuni temporali, a partire dalla giornata di mercoledì lascerà i cieli liberi dalle nubi.

Nel resto d'Italia le condizioni meteo sono migliorate, è tornato il sole e la temperatura massima è sensibilmente aumentata rispetto giorno precedente.

Sul finire di settimana avremo temperature approssimativamente prossime alla media del periodo, con bel tempo su quasi tutta Italia, ad eccezione delle estreme regioni settentrionali dove si verificheranno, a partire dalla giornata di mercoledì, temporali pomeridiani.

Una certa acutizzazione dell'attività temporalesca si dovrebbe verificare nella giornata di giovedì, e interessare molte regioni del Nord Italia, con fenomeni che potrebbero assumere anche forte intensità. Anche giorni successivi si avranno condizioni instabili soprattutto a ridosso dei rilievi alpini e prealpini, dove si potrebbero verificare anche temporali, soprattutto nel pomeriggio.

A partire dal fine settimana, l'alta pressione nordafricana tenderà a estendere la sua influenza su tutta Italia, generando un diffuso aumento della temperatura, ed una possibile ondata di caldo che porterebbe i termometri diffusamente sopra la norma.

Le regioni più esposte alla nuova ondata di caldo dovrebbero essere la Sardegna, la Sicilia e le regioni tirreniche, ma anche le altre aree del nostro Paese subiranno gli effetti della nuova fase calda, in Adriatico con un aumento del tasso di umidità, mentre al Nord Italia e le zone interne del Centro, la temperatura tenderà a salire oltre la media, cosicché in Valle Padana si potrebbero toccare nuovamente i 35° centigradi.

Comunque, a ridosso delle regioni alpine e prealpine, anche nel fine settimana e nei primi giorni della prossima, si potranno verificare temporali pomeridiani, che avranno il vantaggio di ridurre la gran calura diurna, e trasmettere refrigerio anche alle notti.

Con l'avvento dell'alta pressione africana e di con condizioni di bel tempo, ci avviamo verso una fase ideale per stare all'aria aperta, ideale per i vacanzieri e le attività turistica in generale.

I primi giorni della prossima settimana, la calura comincerà a farsi sentire abbastanza insistente nelle maggiori aree urbane, con temperature minime che di nuovo non scenderanno sotto la soglia di 20° centigradi, e il caldo tornerà ad essere opprimente.

Seguiranno approfondimenti aggiornamenti meteo.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Piero Luciani

16 luglio 2019 - ore 19:50