Meteo News - Meteo 7 giorni

METEO ITALIA, dopo i TEMPORALI ancora CALDO. Estate settembrina non molla

METEO DAL 13 AL 19 SETTEMBRE 2018, ANALISI E PREVISIONE
Dopo la fase di caldo eccezionale, il bel tempo sta lasciando all'instabilità per via di sbuffi d'aria umida in quota, con una piccola depressione che si va scavando sul Tirreno. Siamo dinanzi ad un cambiamento meteo a suon di temporali su alcune regioni, con l'anticiclone costretto in temporanea ritirata.

I temporali colpiranno a macchia di leopardo la Penisola, trattandosi di fenomeni distribuiti in modo irregolare dato che non siamo in presenza di una vera perturbazione. Localmente i temporali potranno risultare forti, come nel caso della Sardegna ed in qualche area interna appenninica e della fascia tirrenica.

Tutta questa instabilità favorirà inevitabilmente un calo delle temperature, specie sulle regioni della fascia tirrenica. I valori rimarranno ancora un po' superiori alla norma di questo periodo e soprattutto il caldo continuerà a percepirsi accentuato per effetto degli elevati tassi d'umidità che daranno luogo a condizioni afoso.

METEO CON PIU' SOLE NEL WEEKEND, ANTICICLONE IN RINFORZO
Durante il weekend il meteo volgerà al bello, anche se permarrà qualche strascico temporalesco, specie sulle regioni di Nord-Est e lungo la dorsale appenninica. I temporali saranno più frequenti al Meridione, ma fin da domenica il sole tornerà prevalente e registreremo un ulteriore miglioramento meteo.

L'anticiclone tornerà a rafforzarsi e sembra possa caratterizzare il meteo anche della prima parte della nuova settimana, nonostante qualche temporale sempre in agguato al pomeriggio a ridosso dei rilievi. Viene di fatto per il momento rinviato a data da destinarsi quel possibile guasto meteo autunnale che era atteso attorno al 20 settembre

METEO GIOVEDI' 13, CON TEMPORALI SPARSI IN VARIE REGIONI
Temporali sono attesi al Nord specie sui settori alpini, in parte anche Liguria e Piemonte, ma qualche precipitazione degna di nota raggiungerà anche l'Alta Toscana e la dorsale settentrionale appenninica Temporali anche forti colpiranno la Sardegna, con nubi in aumento su tutto il resto della Penisola e tendenza a peggioramento serale specie sulle regioni meridionali tirreniche.

METEO VENERDI' 14, NEL SEGNO DELLA VARIABILITA'
L'instabilità sarà ancora protagonista, con acquazzoni più probabili sulle aree interne e montuose. Gli acquazzoni, sempre a carattere intermittente, dovrebbero coinvolgere soprattutto le aree alpine, ma anche pedemontane del Nord-Est, Liguria, Toscana, interne appenniniche, parte del Sud Peninsulare e Sicilia, con qualche fenomeno anche di forte intensità.

MENO CALDO, MA POI ANCORA ESTATE
Il caldo anomalo s'interromperà, ma avremo pur sempre temperature più alte delle medie del periodo e soprattutto condizioni d'afa più rilevante per l'umidità apportata dai temporali. Nel weekend, peraltro, le temperature torneranno lievemente a risalire, per via di un nuovo rinforzo dell'alta pressione che porterà sempre più sole.

ULTERIORI TENDENZE
Sole più presente nel weekend sull'Italia, con altri temporali principalmente pomeridiani e a carattere locale sui rilievi. L'anticiclone tornerà protagonista, a garanzia di condizioni di bel tempo che potrebbero durare per vari giorni nel corso della prima parte della prossima settimana. Resteranno sempre possibili dei locali temporali, in particolare al pomeriggio.

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L'AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Mauro Meloni

13 settembre 2018 - ore 05:00