logo tempoitalia

Meteo News - Meteo 7 giorni

METEO Italia, TEMPORALI da Nord a Sud con CALDO AFOSO

METEO DAL 18 AL 24 AGOSTO 2018, ANALISI E PREVISIONE
Le condizioni meteo in questo momento stanno migliorando (dopo il peggioramento di Ferragosto), diciamo che l'Alta Pressione del nord Africa sta provando ancora una volta a prendere il sopravvento anche se c'è da sottolineare come non sia così convincente tanto da lasciarsi sfuggire ulteriori apporti d'aria fresca in quota provenienti dall'Oceano Atlantico.

Questi sbuffi hanno già acceso la miccia temporalesca e anche nei prossimi giorni avremo a che fare con instabilità localmente violenta. Instabilità che caratterizzerà il fine settimana e che si concentrerà maggiormente al Centro Sud e tra le due Isole Maggiori per il semplice fatto che l'aria fresca arriverà da ovest e scorrerà via verso sudest.

Tra l'altro a differenza dei giorni scorsi i modelli matematici di previsione sostengono importanti cambiamenti, cambiamenti indirizzati non più a un nuovo consolidamento dell'Alta Pressione nord africana bensì rivolti verso ulteriori apporti instabili che potrebbero dar luogo a temporali diffusi.

EVOLUZIONE METEO DEL WEEKEND
Sarà il weekend dopo Ferragosto, da bollino nero per via del traffico, quindi l'attenzione verso le previsioni meteo sarà ai massimi livelli. Osservando molto attentamente le mappe di previsione non possiamo far altro che confermare il meteo altalenante.

Al Cento Sud la situazione dovrebbe cambiare nuovamente con temporali localmente intensi e diffusi. Prima sulle tirreniche, poi anche sulle adriatiche. Ci sarà anche un contenimento delle temperature incisivo, che servirà a limitare la ripresa del caldo tant'è che le temperature non dovrebbero discostarsi troppo dai valori medi del periodo.

Non stiamo parlando di classica instabilità, stiamo parlando di qualcosa di più, al limite del vero e proprio peggioramento. Ciò perché le precipitazioni potrebbero investire anche aree costiere dopo essersi formate in mare, in uno scenario tipico da peggioramento meteo nel cuore dell'Estate.

Al Nord le condizioni meteo dovrebbero presentarsi migliori, con temporali relegati principalmente sulle Alpi e caldo afoso in Val Padana (dove ci aspettiamo picchi di 34-35°C). Attenzione però alla possibilità di forti temporali appenninici, tra Liguria, Emilia e Toscana, perché potrebbero risultare particolarmente intensi e sconfinare in direzione delle coste.

ULTERIORI TENDENZE
La prossima settimana dovrebbe subentrare inizialmente un miglioramento diffuso, con generale rialzo delle temperature. Insisterà un po' di instabilità temporalesca nelle regioni meridionali, con altri temporali pomeridiani abbastanza diffusi ma tenderanno a focalizzarsi maggiormente tra zone interne e rilievi.

Potrebbe però non trattarsi di un consolidamento anticiclonico definitivo, tant'è che nel corso del prossimo weekend una nuova perturbazione, sempre di origine atlantica, potrebbe lambire il Mediterraneo ed in particolare le regioni centro settentrionali.

Ipotesi che se confermata ci esporrebbe ad ulteriore instabilità, con temporali localmente violenti ma più a macchia di leopardo. Ovviamente il caldo non rappresenterebbe più un problema, perché se è vero che le temperature risaliranno è altrettanto vero che non dovrebbero esserci più quei picchi d'afa registrati sinora.


Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L'AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Ivan Gaddari

18 agosto 2018 - ore 13:56

Cerca per tag: caldo forti temporali meteo estivo temporali