logo tempoitalia

Meteo News - Focus Meteo

Meteo nevoso da lunedì ad iniziare dalle Alpi, quota in calo

L'evoluzione meteo nei primi giorni della settimana prossima, vedrà un rapido cambiamento nella regione alpina, in particolar modo, le condizioni atmosferiche saranno piuttosto perturbate in prossimità dei crinali, con precipitazioni anche sotto forma di bufera nei versanti esteri.

Contestualmente arriverà aria fredda che favorirà la caduta di neve a quote medie, probabilmente fin sino i 1000 m in Svizzera e Austria, mentre la quota neve in Italia dovrebbe proporsi attorno ai 1500 m.

La regione italiana che sarà maggiormente interessata dalla neve è la Val d'Aosta, che vedrà buona parte della sua catena montuosa imbiancarsi di neve sino a quote presumibilmente i 1500 m, se non anche meno. Nevicherà in Valtellina, e sulle cime prealpine. La neve interesserà anche l'Alto Adige, probabilmente sino a quota 1200 m, mentre in Trentino la neve dovrebbe cadere attorno al 1500 m, così anche in Veneto. A quote più basse dovrebbe nevicare in Friuli, dove fiocchi bianchi potrebbero scendere fin sino i 1000 m di quota.

La neve in Appennino dovrebbe cadere solo sulle cime, e dovrebbe trattarsi di precipitazioni abbastanza irrisorie, come quelle che ci sono stati gli scorsi giorni. D'altronde la stagione autunnale è in ritardo rispetto alla tabella di marcia, ma secondo le previsioni a lungo termine, non tarderà a proporsi con nevicate più copiose, anche a causa dell'abbassamento della temperatura insieme al transito di forti perturbazioni oceaniche.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Alessandro Arena

5 ottobre 2019 - ore 16:39