Meteo News - Focus Meteo

Meteo prossimi giorni: cambia tutto, gli effetti dello Strat Warming

Il meteo a breve e lungo termine propone un cambiamento ragguardevole della circolazione atmosferica europea: in sintesi, farà diffusamente più freddo e ci saranno ben più diffuse precipitazioni rispetto a quanto avvenuto ultimamente.

Se per il breve termine siamo in ambito della previsione meteo, la quale necessiterà comunque di avere conferme, per il lungo termine parliamo trend meteo climatico, e osserviamo che lo scenario europeo cambierà radicalmente.

Ci troveremo più volto nel lobo del Vortice Polare, probabilmente innescato dallo Strat Warming. Purtroppo, ogni volta che viene citato lo Strat Warming si pensa al gelo 1985, riducendo la qualità degli studi svolti in merito. Insomma, per ora non avremo niente di paragonabile a quanto avvenne lo scorso secolo, tuttavia il freddo soprattutto in Russia potrebbe diventare anche notevole nel lungo termine.

Ma tornando al breve termine, abbiamo rilevato che aumentano le possibilità di avere neve stavolta in Valle Padana, quantomeno centro occidentale, già da inizi della prossima settimana.

Riguardo ciò dobbiamo evidenziare che la neve in Valle Padana non equivale sempre a ondata di gelo, in quanto in questa parte d'Italia, la norma vorrebbe che ci siano varie giornate di neve all'anno.

Federico De Michelis

16 gennaio 2019 - ore 19:31