Meteo News - Meteo 7 giorni

Meteo Italia sino al 22 Aprile: TEMPORALI e CALDO precoce

EVOLUZIONE METEO PROBABILE SINO AL 22 APRILE 2018
In Italia è giunta una perturbazione con una moderata area di Bassa Pressione, che determineranno condizioni di instabilità atmosferica per più giorni, anche perché dai Balcani arriverà aria più fresca in quota.

L'instabilità atmosferica primaverile è generalmente foriera di temporali pomeridiani, mentre nei momenti di maggiore intensità i temporali tenderanno ad estendersi in modo più diffuso e anche di notte.

Tuttavia, le condizioni meteo sono cambiate: c'è stato e ci sarà un ulteriore aumento della temperatura, le piogge non saranno di lunga durata, ma generalmente sotto forma di rovescio e temporale.

È come se avessimo d'improvviso solcato un confine verso una nuova struttura di Primavera. Tuttavia, il cambiamento non sarà definitivo, la bella stagione, ovvero quella estiva, è ancora molto distante.

Vediamo qualche dettaglio:

la giornata domenicale vede tempo incerto che genera rovesci di pioggia sparsi, non il maltempo derivante da perturbazioni organizzate.

Nel frattempo, la temperatura sta salendo, e lo farà sopratutto nei prossimi giorno nel Nord Italia rispetto agli scorsi giorni.

I primi giorni della settimana vedranno tempo variabile, con schiarite più ampie di mattino e nubi più dense e scure al pomeriggio, con temporali e acquazzoni sparsi soprattutto nelle zone interne ed in prossimità dei rilievi.

Una fase temporalesca forse marcata, si potrebbe avere sopratutto lunedì, con fenomeni localmente di forte intensità.

La temperatura si porterà su valori superiori alla media soprattutto nei valori massimi, in genere attorno, se non oltre i 25°C in molte città. Questa novità determinerà un'improvviso cambiamento delle nostre abitudini, con la sensazione di bella stagione e l'uso di un abbigliamento più consono per il periodo.

Durante la settimana, aria più fresca dai Balcani abbasserà le temperature nelle regioni dell'Adriatico, i rilievi alpini centro orientali ed in genere nell'Appennino. In questa circostanza, aumenterà la possibilità di avere temporali pomeridiani nelle zone interne, mentre in Adriatico potrebbero essere anche notturni e nelle coste.

Insomma, avremo una settimana che potrebbe definire di bel tempo, ma non mica estivo, bensì primaverile, dove i sole si alternerà alle nubi. Sole che non sarà da considerare una prerogativa essenziale della giornata, ovvero se il tempo è soleggiato al mattino, non significa che rimarrà tale tutto il giorno.

Ma parliamo di temporali, questi potrebbero risultare anche molto intensi, ormai, e accompagnati da grandine. Un fenomeno atmosferico che in questa stagione non ci deve stupire, in quanto succede ogni anno come abbiamo osservato magari da qualche video, foto oppure assistito di persona.

LINK veloce alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione, ma se non in elenco vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L'AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Vi suggeriamo di diventare nostri fan per rimanere aggiornati:
- www.facebook.com/tempoitalia.it
- twitter.com/tempoitaliait

Federico De Michelis

15 aprile 2018 - ore 17:28