logo tempoitalia

Meteo News - Meteo 7 giorni

Meteo straordinariamente piovoso, ma potrebbe giungere il gran freddo


METEO SINO AL 30 Novembre 2019
Dopo un fine settimana di acuto maltempo, per il transito di una profonda area ciclonica associata ad una forte perturbazione atmosferica, i primi giorni della prossima settimana vedranno un parziale miglioramento delle condizioni meteo, ma già da mercoledì ecco che nuove perturbazioni raggiungeranno l'Italia.

Nel proseguire della settimana le condizioni meteo saranno spiccatamente variabili, per il passaggio di perturbazioni provenienti dall'Oceano Atlantico.

Insomma, proseguiranno le condizioni meteo tipicamente autunnali, anche se con temperatura generalmente superiore alla media tipica del fine novembre. I valori termici sopra media derivano dal continuo flusso di aria mite da meridione, che determina un alto tasso di umidità, cieli prevalentemente nuvolosi e sovente forieri di precipitazioni.

In questo fine settimana avremo piogge anche forti sul settore estremo del nordovest, ancora in Liguria dove ci sono stati nella notte anche dei nubifragi, piogge forti si avranno in Sardegna e tutto il versante tirrenico, soprattutto quello centro-meridionale dove si verificheranno anche temporali di forte intensità.Nel settore centro-meridionale tirrenico non saranno da escludere abbondanti grandinate.

A causa della forte area di bassa pressione, durante questo fine settimana avremo vento sostenuto, se non forte in molte località, soprattutto quelle esposte e costiere. I mali saranno piuttosto agitati, con la possibilità nelle zone esposte di mareggiate.

Nella regione alpina avremo precipitazioni a carattere nevoso, in genere sopra i 1500 metri di quota, ma temporaneamente la neve potrebbe cadere anche a quote inferiori, soprattutto a partire dalla prossima notte nelle regioni alpine occidentali, dove comincerà a giungere aria più fresca rispetto a quella attuale.

Il novembre 2019 per alcune località italiane si sta allineando verso valori di pioggia da record, in alcune zone sono caduti anche 700 mm di pioggia, come è il caso di alcuni quartieri della città di Genova. Ma piogge eccezionali si sono avute in tante località, talune della Sardegna nord-occidentale, della Toscana, del Lazio, della Campania e della costa tirrenica della Calabria.

Nel frattempo si osserva con molto interesse ciò che potrebbe avvenire il prossimo mese, quando già dai primi giorni si potrebbe manifestare un sensibile cambiamento delle correnti aeree, che tenderebbero a portare aria decisamente più fredda sul nostro Paese, associata a nuove perturbazioni. In tali circostanze, se la previsione sarà confermata, avremo condizioni meteo invernali, con nevicate a quote basse.


LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Federico De Michelis

23 novembre 2019 - ore 12:09