logo tempoitalia

Meteo News - Focus Meteo

Meteo, ASSURDA ondata di CALDO la prossima settimana

L'ondata di calore che si potrebbe verificare la settimana prossima sulla Spagna, il Portogallo e la Francia, potrebbe coinvolgere anche gran parte dell'Europa centrale, oltre che il Centro-Sud del Isole Britanniche.

Il caldo potrebbe interessare già dal prossimo fine settimana l'Italia, ma successivamente l'ondata di calore travolgerebbe il nostro Paese, anche se con entità decisamente inferiore rispetto all'Europa occidentale.

Analizzando le dinamiche atmosferiche dall'ondata di calore che viene prevista, vediamo l'espandersi dell'anticiclone nordafricano verso Nord, richiamato dall'affondo di aria fredda oceanica.

In sostanza si dovrebbero realizzare marcati scambi di masse d'aria lungo i meridiani, comunque si dovrebbe trattare di un'ondata di calore di breve durata, non paragonabile a quelle lunghissime che si sono verificate durante le scorse stagioni estive. Però, in aree interne della penisola iberica si potrebbero avere temperature fino ed oltre i 40° centigradi, mentre in Francia tranquillamente si potrebbero raggiungere i 35° in varie località del centro sud.

Quando poi l'aria molto calda proveniente da ovest ci travolgerà, anche in Italia avremo temperature piuttosto alte, con valori ben oltre 30° su molte località. Quella che si realizzerà è un'ondata di caldo eccezionale, qualcosa di simile avvenne nel lontanissimo 2003, quando in maggio iniziarono le ondate di calore che poi ci portammo dietro per tutta l'estate.

Per ora non c'è niente del genere all'orizzonte, quella che si realizzerà sarà un'ondata di caldo pre-frontale, anche se di importante durata ed intensità. Fa parte di quella estremizzazione climatica di cui tanto spesso parliamo.

Non poco trascurabile sarà poi l'evento successivo all'ondata di caldo, che sarà soffocata d'aria fredda di origine artico marittima, cosicché dopo il grande caldo, ad esempio in Spagna del nord, potrebbe nevicare anche sotto 1500 metri di quota.

Tali scambi di masse d'aria possono generare fenomeni di forte intensità, e incrementare la frequenza di temporali molto intensi in Europa, con grandinate, nubifragi, forti raffiche di vento. Purtroppo, queste condizioni sono anche gli ideali per la genesi di trombe d'aria.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia:
- ANCONA

- AOSTA

- BARI

- BOLOGNA

- CAGLIARI

- CAMPOBASSO

- CATANZARO

- FIRENZE

- GENOVA

- L'AQUILA

- MILANO

- NAPOLI

- PALERMO

- PERUGIA

- POTENZA

- ROMA

- TORINO

- TRENTO

- TRIESTE

- VENEZIA

Federico De Michelis

30 aprile 2020 - ore 22:51

Cerca per tag: caldo africano meteo estremo ondata di caldo