Meteo News - Meteo 15 giorni

METEO verso il 1° Maggio, tra strappi di CALDO anomalo e TEMPORALI

POSSIBILE EVOLUZIONE METEO SINO AL 1° MAGGIO

Abbiamo osservato e analizzato attentamente le ultimissime proiezioni meteo climatiche dei modelli matematici di previsione e dobbiamo dire che la situazione è tutt'altro che chiara.

Partiamo da alcuni elementi che sembrano consolidarsi coi giorni. Le Depressioni atlantiche rimarranno là, a ridosso dell'Europa occidentale e potrebbero affacciarsi a tratti sul Mediterraneo. Di contro avremo anche vari tentativi di consolidamento dell'Anticiclone africano, proprio a seguito degli affondi ciclonici in direzione ovest.

Dirvi fin da oggi quale sarà il trend prevalente non è possibile. I più autorevoli centri di calcolo non concordano su una sola ipotesi e fin tanto che non avremo un accordo in tal senso sarà difficile dirvi se prevarranno piogge e temporali oppure il sole.

METEO A BREVE TERMINE
Per Pasqua e Pasquetta abbiamo ormai un trend sostanzialmente univoco. Pasqua è salva, non dovremo preoccuparci dell'ombrello. Tra l'altro arriverà lo Scirocco che sarà sì accompagnato da nubi medio alte ma porterà aria calda e temperature superiori alle medie stagionali.

Pasquetta inizierà allo stesso modo, tuttavia nel corso della giornata potrebbe affacciarsi un importante peggioramento. Secondo le ultimissime notizie dovrebbe entrare in scena tra pomeriggio e ore serali, quindi gran parte della giornata potrebbe essere salva. Ma è ovvio che i dettagli previsionali potrebbero cambiare da un momento all'altro.

IN BILICO TRA MALTEMPO E CALDO ANOMALO
Siamo sempre lì, dobbiamo assolutamente confermare quanto scritto nei precedenti approfondimenti perché la situazione è tutt'altro che chiara. Variabilità sì, nel senso che potrebbero alternarsi momenti di bel tempo a improvvisi peggioramenti, ma non escludiamo che possa anche prevalere l'una o l'altra ipotesi.

Molto dipenderà ovviamente da come andranno a disporsi le Depressioni atlantiche, se riusciranno a spingersi verso l'Europa centrale e il Mediterraneo oppure se rimarranno addossate all'Europa occidentale in quanto ostacolate nella progressione verso est dalla presenza di un blocco anticiclonico sui settori orientali del vecchio continente.

Fin tanto che non avremo in mano qualche elemento in più non potremo sciogliere la prognosi, tuttavia ci sentiamo di dirvi che la variabilità sarà il tema prevalente.


IN CONCLUSIONE
Condizioni meteo che stenteranno a migliorare con decisione ma che riusciranno a proporci i primi caldi di stagione grazie agli affondi ciclonico occidentali e alle risposte dell'Alta Pressione del nord Africa.

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L'AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA

Ivan Gaddari

19 aprile 2019 - ore 21:30