Meteo News - Focus Meteo

Rapido peggioramento METEO, transita perturbazione da nord

Sapevamo che l'Anticiclone avrebbe avuto vita breve, sapevamo che le perturbazioni nord atlantiche avrebbero causato un rapido cambiamento delle condizioni meteo.

Lo si evince facilmente dall'immagine satellitare, laddove scorgiamo una netta contrapposizione tra la vivace Alta Pressione - ben salda sulla Penisola Iberica - e le grosse depressioni oceanica. C'è un profondissimo Vortice di Bassa Pressione a ridosso dell'Islanda ed è quello che sta pilotando l'impulso perturbato sull'Italia.

Abbiamo già delle nevicate lungo i versanti settentrionali dell'arco alpino, ma tra Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia non mancano sconfinamenti verso sud. Il peggioramento entrerà nel vivo nelle prossime ore, scavalcando le Alpi e puntando rapidamente a sud.

Colpirà principalmente Toscana, Lazio e Umbria, con possibilità di forti piogge e qualche occasionale nubifragio. Piogge, a sprazzi, potrebbero affacciarsi anche in Emilia Romagna, nord delle Marche e Triveneto, ma in rapida attenuazione.

Poi, dal pomeriggio, il maltempo si sposterà verso la Sicilia. Spazio per nubi e qualche occasionale piovasco in Sardegna e sulla Calabria meridionale, nel resto del Sud nubi in aumento ma difficilmente si avranno precipitazioni.

Da segnalare una rotazione dei venti dai quadranti settentrionali, con raffiche su Alpi e nei mari circostanti la Sardegna. In rinforzo anche lungo le coste ioniche. Concludiamo con le temperature, che caleranno soprattutto a causa di nubi e precipitazioni.

Ivan Gaddari

6 dicembre 2018 - ore 09:09