Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Primi cenni di peggioramento, l'anticiclone crolla sotto i colpi del'instabilità da ovest. Temporali prima al Centro-Nord, poi al Sud

Il cedimento anticiclonico inizierà nei primi giorni d'ottobre ed anche stavolta avverrà per infiltrazioni instabili da ovest. I temporali cominceranno ad investire le regioni centrali e parte del Nord, infine dovrebbero propagarsi al Sud. Sussiste il rischio di fenomeni violenti, anche a carattere di nubifragio, con l'instabilità marcata destinata a persistere al Meridione anche per gli ultimi giorni della settimana.

Previsioni Meteo Italia

Previsioni Meteo

Avanza primo fronte perturbato, preludio alla fine del dominio soleggiato

30 settembre - ore 18:54

Negli ultimi giorni l'alta pressione ha garantito condizioni di bel tempo sull'Italia ed anche molte zone d'Europa. Ora sta iniziando una fase più movimentata con i primi di...

Maltempo prima al Centro Nord, poi al Sud. Attesi violenti temporali

30 settembre - ore 11:32

La massa d'aria umida e instabile proveniente dalla Penisola Iberica sta raggiungendo le nostre regioni a fin da domani darà luogo ad un corposo peggioramento che dal Centr...

Riappare la Depressione d'Islanda

29 settembre - ore 13:42

Il dominio anticiclonico verrà interrotto dall'inserimento di una massa d'aria instabile da ovest, ma la novità sostanziale proposta dai modelli di previsione è...

Ultime notizie

La goccia fredda è in moto come un siluro

31 agosto - ore 09:58

Ci siamo lasciati con la conferma di un peggioramento del tempo sull'Italia che sarebbe iniziato oggi. E stamattina lo ribadiamo.

Goccia fredda: 10 gradi in meno per Lunedì, ma non per tutti

30 agosto - ore 17:32

L'ultima elaborazione del modello matematico ad alta risoluzione MTG LAM mostra una diminuzione di 10°C in Adriatico. Temperatura in discesa, ma non per tutti

Fronte temporalesco a ridosso del Nord Italia. Cieli sereni al Centro e Sud

13 agosto - ore 07:09

Le foto Meteosat inquadrano la posizione del fronte freddo che attenuerà la calura che attanaglia gran parte d'Italia.